A2, ai confini della civiltà

15 Apr , 2018 Giosi Ferrandino Category: Amica Europa, Politica Italia, Sud

La Codacons denuncia il ritardo del Meridione nelle infrastrutture.

Nei 60km che separano Lamezia da Cosenza, sei deviazioni, due tratti a doppio senso di marcia e gallerie poco illuminate. La denuncia della Codacons riaccende i riflettori sull’enorme ritardo infrastrutturale del meridione, a cominciare dallo stato di degrado perenne in cui versa la A2. Dobbiamo batterci per ottenere gli investimenti necessari a far rimettere il Sud in carreggiata altrimenti nel giro di qualche anno il divario con il resto d’Europa diventerà incolmabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *