fbpx

Giosi Ferrandino e Beppe Sala a Bruxelles

Ema, questione di trasparenza

La distanza tra i cittadini dell’Unione Europea e le istituzioni di casa a Bruxelles è destinata a diventare incolmabile se non si porrà al centro dell’agenda politica la questione della trasparenza.

Su questo tema si gioca una partita decisiva, se l’obiettivo condiviso dai paesi membri continua ad essere quello arginare le spinte sovraniste e populiste per realizzare quegli Stati Uniti d’Europa che rappresentavano l’utopia di base dei padri fondatori della Unione Europea.

C’è una questione che riguarda da vicino l’Italia e chiama in causa la scarsa trasparenza della Unione Europea, quella sull’attribuzione della sede dell’Agenzia del Farmaco ad Amsterdam invece che a Milano.

Oggi la delegazione del Partito Democratico ha accolto il sindaco di Milano Beppe Sala, giunto a Bruxelles per richiedere con ancor più forza che la petizione sull’assegnazione dell’EMA ad Amsterdam promossa dal Comune di Milano e dal Governo resti aperta.

Sono le battaglie che il Partito Democratico ed il gruppo dei Socialisti&Democratici dell’Unione Europea portano avanti da anni, convinti che sia nell’interesse di tutti i cittadini europei risolvere velocemente la questione e che siano rispettate le scadenze indicate con un monitoraggio costante dei costi.

leave a comment

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?