fbpx

Eurovignette, la nostra ambizione di una Europa a zero emissioni non piace al Consiglio

Il 23 marzo si è svolto il secondo trilogo sul dossier Eurovignette. Il dialogo con il Consiglio è stato franco e deciso. Ho chiarito i punti politici principali su cui il Parlamento si aspetta che vengano fatti dei passi in avanti. Primo fra tutti, l’eliminazione della vignetta per i veicoli pesanti e per i veicoli commerciali leggeri, che rimane uno dei grandi temi su cui la presidenza ha avuto un’apertura.
In secondo luogo, l’introduzione di un pedaggio che tenga conto dei costi esterni e delle strade maggiormente congestionate e che possa essere sempre maggiormente utilizzato al fine di promuovere diverse forme di trasporto. In ultima parte, l’earmarking, che permetterebbe di indirizzare i ricavi verso un trasporto alternativo e modale, di intervenire sulle concessioni
autostradali in corso e, inoltre, di rendere la vignetta più green durante il periodo di transizione.

Il Consiglio ha inoltre introdotto un sistema di pedaggio basato sulla variazione di CO2 dei veicoli, particolarmente supportato dalla Commissione. Su questo punto, devo ammettere che ci sono ancora delle perplessità, a causa delle difficoltà di attuazione che tale nuova metodologia porterebbe a fronteggiare, inoltre si pone il problema di una possibile doppia tassazione, dal momento che a giugno arriverà la revisione del sistema ETS, che potrebbe prevedere una tassazione sui carburanti.

Su questo ci stiamo lavorando, l’ipotesi di avere una doppia tassazione è da escludere, e stiamo valutando una soluzione normativa che eviti la cosa.

La prossima fase, che al momento è già stata avviata, è quella di lavorare su una proposta a pacchetto. Il Consiglio si è mostrato flessibile su alcuni punti e attendiamo che la presidenza portoghese
abbia pieno mandato per poter negoziare un pacchetto che dovrebbe esserci presentato a breve.

 

leave a comment

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?