fbpx

Finalmente raggiunto il nuovo accordo sulla direttiva Eurovignette

Le negoziazioni durante il trilogo di Eurovignette sono state difficili ed intense ma nonostante ciò è stato raggiunto un accordo provvisorio, in piena notte, il 15 giugno. Questo accordo è di fondamentale importanza e possiamo dire che è stato trovato il giusto equilibro tra le proposte del Parlamento e del Consiglio. Buona parte del Consiglio si è mostrata titubante sulle scelte da prendere, vista la sensibilità politica degli argomenti trattati, e anche nel Parlamento alcuni gruppi hanno preferito mantenere una certa riservatezza nei riguardi dell’accordo raggiunto.

Possiamo ritenerci soddisfatti, considerando che molte delle richieste del Parlamento sono state rispettate e prese in considerazione. Stiamo lavorando affinché il settore trasporti faccia la sua parte nel processo di de-carbonizzazione, mettendo al primo posto la trasparenza e il principio del “chi inquina paga”.

Rafforzare questo principio e introdurre tassazioni per camion e autobus, abbasserà le emissioni di CO2, così come le emissioni inquinanti.  Il regolamento corrente si riferisce ai camion oltre le 3.5 tonnellate. L’accordo raggiunto, invece, si estende a tutti i veicoli leggeri e pesanti e prevede una tassazione stradale proporzionata anche per le auto. Questo si traduce in un’eliminazione graduale della vignetta per i camion sulla rete TEN-T e nell’introduzione di un sistema di tassazione basato sulla distanza percorsa.

Siamo convinti che sarà un grande incentivo per una transizione a mezzi di trasporto più green. La nuova direttiva introdurrà, inoltre, l’opzione di tassazioni per il traffico, con un aumento proporzionato nelle aree più sensibili, il cui ricavato verrà utilizzato e investito in trasporto sostenibile. Il testo accordato, è stato approvato dal COREPER il 30 giugno. L’accordo è stato confermato il 12 luglio, durante il voto in Commissione TRAN, con 28 voti favorevoli e 21 contrari.

 

leave a comment

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?